mercoledì 31 luglio 2013

Schifo

Mi son resa conto di tutto lo schifo dell'ultimo periodo...
La mia mente è uno schifo

Non riesco a vedere una minima differenza davanti allo specchio
Nessuna differenza da ora a 25kg fa
Ma vi rendete conto?
Io so benissimo che la differenza c'è,  lo noto dai vestiti, dalla bilancia, dalle voci degli altri
Ma la mia vista è annebbiata
Annebbiata da qualcosa
Io mi vedo esattamente e fottutamente uguale a prima
Vorrei tanto rendermi conto di come sono ora
Dopo così tanti kg poter dire a me stessa "hai fatto un buon lavoro"
Insomma godere minimamente di questo cambiamento
Alla fine 25kg sono tanti..da sovrappeso ora sono normapeso e non ho mai pesato così poco in vita mia (si da baby), e ho sofferto così tanto per il peso che ho sempre avuto in più e ora non riesco a gioirne
Mi fa tanta rabbia!!!

Caxxo 25kg! Non parlo di 5 o 10 ma ben 25!
Come sono messa male!

Poi sto mangiando da schifo e non riesco a smettere di fare pasticci!

Che palleeeeeeee

Sorry x lo sfogo ._.

Domani giornata in montagna che bello :))

Il mio lui ancora nada...

Ecco il mio d.a. di ieri, schifosamente schifoso:
Colazione: nulla
Pranzo: pane (350cal)
Merenda: gelatino (100cal)
Cena: nulla
Dopocena ore 23:00: gelatino (100cal)

Totale: 550cal di schifo



27 commenti:

  1. Quel qualcosa si chiama anoressia... e ci sei dentro fino al collo compresi gli alimenti che mangi. Chiedi aiuto prima che sia troppo tardi... ti abbraccio♥

    RispondiElimina
  2. è uno dei problemi di avere un dca, penso: non sapere mai se l'immagine che si vede riflessa nello specchio ci corrisponde realmente..

    fai bene a sfogarti, buona montagna =)

    RispondiElimina
  3. No:/ allora qua non si tratta piu` di voler semplicemente perdere quei chili di troppo :/ E poi si` dovresti cercare di fare dei pasti un po' piu` sani, con piu` proteine, meno dolci :/
    Guarda le tue foto di quando pesavi di piu` magari cosi` ti rendi conto di come stai meglio ora :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Invece concedendosi le " schifezze" si resiste meglio..vero Ela ? ^^

      Elimina
  4. Concordo, fare delle foto prima/dopo può aiutarti a capire meglio e VEDERE MEGLIO il cambiamento.
    Concordo anche con il 'fai pasti più sani' ahah non puoi andare avanti a gelato cara :) dai!
    Ti abbraccio tanto.. Spero che il tuo lui si faccia sentir e presto.

    RispondiElimina
  5. Io ti capisco,non ho certo un problema grave come il tuo anche perché di peso ne ho perso molto meno però è frustrante specchiarsi e vedersi,nel mio caso,neanche come prima ma peggio.Ma nelle foto ti vedi sempre più grassa?di solito nelle foto ci si riesce a vedere per come si è.Si la tua alimentazione fa veramente schifo e non puoi andare avanti così,devi cambiare e da subito,non puoi andare avanti a gelati e altre cavolate.Segui una dieta,una dieta per persone normali,in salute...un'alimentazione sana.Secondo me devi avere una carenza di ferro da fare paura e non solo.Imponiti di mangiare ogni giorno frutta,verdura,un secondo e un primo e magari del pane o un gelato.Poi spero tu metta olio altrimenti la cosa è ancora peggio,è fondamentale,io l'ho diminuito e non riesco ad andare in bagno nonostante tutto lo sport che faccio!

    RispondiElimina
  6. Serio perchè non posti le tue foto prima/dopo? Ricordati che è tutto dentro la tua testa.
    Se non riesci a rendertene conto..tieni nell'armadio in bella vista i pantaloni che mettevi 25 kg fa. Se necessario, indossali tutti i giorni : non potrai negare l'evidenza di nuotarci dentro, praticamente. Lascia stare lo specchio e fidati dei vestiti...non mi venire a dire che sono i vestiti che si allargano...perché sei dimagrita, & nessuno, neanche tu stessa, possono negare questo.
    Ps= il da non fa schifo, è uguale a quelli precedenti della " dieta Ela" .. Meno di così muori ( letteralmente)

    RispondiElimina
  7. Ti capisco... anche io mi sento schifosamente obeso e mi ci vedo... MA io lo sono... tu no!
    Hai una vecchia foto?

    RispondiElimina
  8. Ela, temevo accadesse questo anche a te, stai attenta! il tuo obiettivo era 50 e lo hai già superato...
    e i tuoi d.a. sono ottimi!

    Un abbraccio enorme tesoro!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I suoi d.a. non sono ottimi sono di una ragazza in seria difficoltà che sta scivolando nella spirale di una malattia infernale. Smettetela di incoraggiarla alla distruzione!

      Elimina
  9. Ciao Ela,hai usato lo stesso termine che continuo a ripetere io per descrivere questa condizione..NEBBIA..Chiedi aiuto,è ora!

    RispondiElimina
  10. Quello che tu descrivi si chiama dismorfofobia e fa parte dei sintomi dell'anoressia nervosa, purtroppo...anche se può esistere a prescindere da questa, ma in quei casi l'attenzione si focalizza su parti del corpo che appaiono distorte, che so il naso, per esempio. Ma qui si tratta d'altro. Ho letto sul blog di Veggie la tua preoccupazione per un tuo familiare, sai a cosa mi riferisco. E' giusto che tu e tuo fratello siate preoccupati, ma devi occuparti anche di te stessa, e devi farlo ORA....Cavolo, non hai le mestruazioni da tempo e non fai nulla per risolvere. I medici non servono solo a chi sta malissimo, servono anche a prevenire il peggio. Non saranno tutti eccellenti, ma molti fanno benissimo il loro lavoro. Anche il medico di base può aiutarti e indirizzarti. L'immenso bisogno d'amore che abbiamo spesso ci fa ammalare, ma le nostre richieste d'aiuto cadono nel vuoto,...non c'è genitore, marito, fidanzato o altro che riesce ad aiutarci se non vogliamo noi per primi aiutarci..Lo so che sembrano parole retoriche, ma è la verità. Chi è legato a noi da vincoli affettivi spesso, amche in buona fede, fa ulteriori danni...guarda il tuo ragazzo che razza di ottuso, che ti ha avuto vicina per anni e non si è reso conto che sotto alle "fisse" per il cibo c'è ben altro. Non voglio spaventarti, voglio scuoterti...A proposito i tuoi d.a. non fanno schifo..fanno pietà..non per gli eccessi ovviamente. Ela, è roba da denutrizione avanzata. Non dar retta a chi li loda,non sanno di cosa parlano. Si incazzino pure, ma è la verità. Ti abbraccio forte. Dany

    RispondiElimina
  11. Vedi il tuo corpo distorto a causa del tuo disturbo alimentare. Quando inizierai a volerti bene allora noterai enormi differenze.
    Cerca di fare pasti più salutari magari. non per le calorie, ma perché andando avanti a gelati ti privi dei nutrienti necessari che l'organismo deve assumere ogni giorno.
    Forza e coraggio, che una bella giornata in montagna ti attende! :)
    Un bacio!

    RispondiElimina
  12. Tesoro ti capisco benissimo.. io ne ho persi 15 ma non vedo alcuna differenza.. mi vedo uguale a prima, ciò che prima odiavo di me c'è ancora, lo vedo ancora, lo odio ancora.. però sappiamo tutte che è una cosa sbagliata.. purtroppo ci siamo dentro e ci sguazziamo allegramente, come un bimbo in una piscinetta. Cerca di mangiare qualcosa di proteico.. non per forza carne se ti fa senso ma uova provenienti da galline allevate a terra e non in gabbia (è scritto sulle confezioni) o del formaggio.. un bacio

    RispondiElimina
  13. Io anche guardando le foto mi vedo sempre uguale... E' triste, ma ormai ci ho fatto l'abitudine.

    RispondiElimina
  14. Ela mi dispiace così tanto... e lo dico perché so come ti senti, e la cosa migliore che tu possa fare è renditi conto che la cosa diventa sempre più seria, chiedi aiuto e soprattutto chiedi a quel cazzo di tuo lui di tirare fuori le palle, chiamalo e digli che ti sta rendendo la vita una merda, che a causa di tutta la merda ti ritrovi stai soffrendo come un cane e che non te lo meriti, che si svegli e che cercasse di essere meno egoista, per una buona volta... cazzo lo devi fare, ci va di mezzo la tua salute, accidenti...ci sono passata e la sola differenza tua io mi tagliavo anche... ho iniziato come te, anche se non ero sovrappeso, e ci sono "uscita" quando ho capito che anke io devo essere felice che non ho fatto niente di male nella vita ecc...
    Sai quando ne uscirai, Ela? Quando tutto questo finirà? Quando avrai pace, quando sarai felice...mi fa incazare che la gente sia così indifferente al dolore altrui... che invece di tendere la mano, cerchino di aumentare il dolore... è una osa assurda, cazzo, assurda...
    Ela, ti prego, ti prego, cerca di chiedere aiuto...non x forza a uno psicologo, anche alla tua famiglia...a Dan... noi ti sosteniamo, però non siamo fisicamente nella tua vita, noi ci siamo, però deve dirtelo qualcuno di familiare, qualcuno che non sa nulla di ciò che stai passando...il disturbo alimentare è la cosa più brutta che possa accadere, non lo augurerei neppure al mio peggior nemico... Vuoi davvero fotterti la vita? Non vuoi neppure provarci? Pensaci perché io ti sto parlando di vita, tesoro, e di quella c'è n'è una sola...
    sii forte, siamo con te <3<3<3

    RispondiElimina
  15. Io non sono dimagrita molto nella mia vita, non ho mai superato i 55kg di peso massimo e purtroppo mai sotto i 47kg, perciò mi è sempre risultato difficile rendermi conto di quando arrivo ad essere sottopeso. Per cercare di farmene una ragione ci sono dei momenti in cui continuo a calcolare il mio BMI e confrontarlo con quello di persone famose di cui trovo peso e altezza su internet. Lo so, sono patetica. Ma almeno qui cerco di essere sincera.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io faccio la stessa cosa riguardo al bmi .-.

      Elimina
  16. Lo specchio non ti vuole far vedere come sei realmente, tu non sei più grassa tesoro, e lo dicono tutti, anche le cose, come gli indumenti come dici tu...
    Prova a variare un po la tua alimentazione. Tipo a inserire proteine, come la bresaola, o il petto di pollo, o i fiocchi di latte...sono tutti alimenti leggeri e con poche calorie. Anche il tonno al naturale. Le proteine servono per i muscoli tesoro...
    Ti sono vicina e se hai bisogno manda un e mail
    Bacio

    RispondiElimina
  17. Io penso che tu debba vedere anche la Ela di prima e pensare ai meriti che quella persona ha avuto,a quello che ha costruito prima e che ha saputo fare dopo..tu sei QUESTA per le sue scele,per le tue..devi fare pace col passato e imparare a volerti bene per com'eri e per come sei adesso..e scindere la definizione di te stessa dal numero della bilancia e dal riflesso dello specchio..lo so che è durissima ,ma devi provare, e capire anche che forse adesso che sei arrivata al tuo obbiettivo viene il bello,perchè si tratta di vivere la vita nella sua immensa e bellissima difficoltà,di sopportare le merdate e i momenti no ,di combattere x ciò che ami e x ciò che vuoi,di pensare " chi sono "? " cosa mi piace fare?"di esserci oltre QUEL NUMERO e quell'immagine che sicuramente ti aiuteranno,ma non ti risolvono certo il problema...quanta gente magra ha ottomila problemi?
    Chiaramente non pretendo di spiegarti queste cose,lo saprai anche da te..però penso che chi soffre un po' di dca tende a pensare che il peso x sia la panacea di tutti i mali e magari resta deluso quando vede che non è così,il che porta a volere scendere ancora...anche inconsciamente..

    RispondiElimina
  18. Ti capisco.. Ti capisco perfettamente.. Il numero su quella fottuta bilanvia continua a scendere e tu non sei soddisfatta, non vedi miglioramenti.. Non c e cosa piu brutta.. La soluzione a tutto questo nn so se esiste :(

    RispondiElimina
  19. Grazie a tutte ragazze
    Ho tanta paura
    Spero che tutto si sistemi

    Un abbraccio e grazie

    RispondiElimina
  20. sono proprio tanti...vorrei tanto essere forte come te.
    Ti ammiro molto,mi dispiace tantissimo che tu non riesca a vedere questa differenza...ti prego,cerca di essere serena...ora sei MAGRA.
    io,per non aver visto questa maledettissima differenza,mi sono ammalata di un male peggiore:(
    apprezzati,sei una persona splendida.
    un abbraccio.

    RispondiElimina
  21. Un barlume di razionalità ce l'hai ancora, ti rendi conto di avere un problema, il prossimo passo è affrontarlo.
    Io non sono un'esperta, però quando da grassa son tornata normopeso continuavo a vedermi grassa, è una cosa abbastanza ricorrente in chi perde molti chili, ed io ti posso assicurare che mangiavo normalmente e non contavo neanche le calorie all'epoca. L'unica dieta da fame l'ho fatta nel 2004 e siccome mi ha portata poi alle abbuffate ed ai 76 kg io non ho più il coraggio di restringere così tanto. E anche adesso che peso 58,5 kg sono sempre la stessa grassa che ne pesava 76, anche se SO CHE NON è COSì. I vestiti e la bilancia mi dicono che non è così, ma allo specchio io peso sempre 76 kg.
    Perchè non ti rivolgi ad una nutrizionista per mantenere i 50 kg in modo sano? è solo un'idea eh...

    PS. Non hai pensato di contattare/chiamare tu il tuo ragazzo? Te lo chiedo perché non capisco bene questo gesto del voler aspettare a tutti i costi che sia lui a fare il primo passo... Cioè, perchè non lo senti anche solo per parlare, adesso che entrambi avete un po' sbollito?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Perché ip gli ho scritto una lettera prima di andare via
      e aspettavo davvero una sua mossa
      Visto che sono sempre io quella che chiede scusa ecc..
      Ma questa volta non è giusto..
      Io resisto

      Elimina
  22. Non riesci ad essere obiettiva, sono i dca. Ma pensaci bene: fin'ora cos'ha contato molte in modo indiscusso? Il parere della bilancia! Allora ascoltala anche ora! Hai perso 25 kg, non li vedi tu, ma gli altri si...

    RispondiElimina
  23. Ti capisco..io ho perso 17 kg e mi vedo grassa come prima..

    RispondiElimina