mercoledì 4 settembre 2013

vado o non vado

J. ha richiamato e ho deciso di rispondere
Mi ha detto che in questo periodo ha riflettuto e che l'altra sera quando mi ha vista ha capito la grande cazzata che ha fatto..
Che vorrebbe riprovarci..
Mi ha chiesto se ci vediamo per bere qualcosa..

Io ho fatto quasi scena muta al telefono...gli ho solo detto "ci devo pensare"

Non so che fare...sono combattuta..

Ovviamente dopo questo episodio i miei buoni propositi con il d.a. sono andati a fottersi..
Cioè :

Pranzo: pingui e twix
Cena: 2 fette di torta alla ricotta e uvette
Dopocena: cono gelato allo yogurt


W gli zuccheri O__o

Oggi non lo so, sono in bilico..ho paura di stare ancora male


Fortunatamente stasera c'è zumba così mi sfogo un po'!


25 commenti:

  1. Tutte t diranno d nn andare, d fargliela pagare..tutte stronzate. Se pensi d amarlo o poterlo amare vai, se nn vuoi no. Quando s tratta del tuo benessere nn devi pensare a quale sia la cosa giusta, a come apparire forte, a come farla pagare, a come dare l'impressione migliore d te.devi solo pensare a fare la cosa che fa star meglio te e basta, l'orgoglio nn paga, l'amore Sì, eccome.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Chi dirà di non andare lo farà proprio per il suo benessere. Persone che ti feriscono così non vanno amate Sofia.

      Elimina
    2. Chi dirà di non andare lo farà proprio per il suo benessere. Persone che ti feriscono così non vanno amate Sofia.

      Elimina
  2. è una scelta difficile, e purtroppo nessuno può dirti cosa fare...sei te ke devi capire (anke se non è una passeggiata) cosa vuoi fare veramente. Si capisce che qst cosa ti turba xk cmq ha avuto delle ripercussioni sul tuo modo di mangiare, evidentemente avevi bisogno di cose dolci per tirarti su il morale....quindi pensaci bene, magari dopo la lezione di zumba e una bella doccia rilassante. Incontrarlo non significa decidere per forza di stare con lui, puoi anke solo sentire cosa ha da dirti e trarre poi le conclusioni adeguate. Ti stringo forte...spero ke tu smetta di stare male...e che torni ad essere la ragazza spensierata, felice e sorridente di prima! Un bacione

    RispondiElimina
  3. E secondo me nn dovresti seguire spassionatamente i consigli che ogni giorno t vengono dati qui, nn dovresti nemmeno chiedere a noi se andare o nn andare, sappiamo che la maggior parte delle ragazze qui ha sui 16 anni e se sono pochi di più nn importa, t ricordi come ragionavi tu a 16 anni? Io mi ricordo come ragionavo io, e me ne sono accorta solo dopo i venti, e credo che questo succeda a tutte. Fai da sola, che m sembri molto intelligente:)

    RispondiElimina
  4. Sofia non ha tutti i torti ^^ L'unica cosa che mi verrebbe da dirti è: segui il tuo cuore ahahaha
    Dai divertiti a zumba. Un bacio

    RispondiElimina
  5. a questo punto devi decidere tu, pensaci bene, riflettici.
    poi prendi una decisione, senza rimpianti.

    RispondiElimina
  6. Concordo pienamente con Sofia sai......poni sempre delle domande così personali che più di un incoraggiamento o qualche spunto di riflessione noi che siamo più "vecchiette" non possiamo proprio darti. E' evidente che non sei ancora fuori da questa storia, e rivederlo per parlare non sarà mica la fine del mondo. Ascoltarlo non peggiorerà la situazione e forse ti aiuterà a far luce nel tuo cuore. Baci

    RispondiElimina
  7. Anche io concordo con Sofia..
    Spesso dico come la penso io ma poi aggiungo sempre che la vita è tua, e per quanto sembra di conoscerti grazie al blog non è così..
    Devi scavare dentro te stessa e capire cosa vuoi veramente.
    Ti abbraccio :)

    RispondiElimina
  8. Noi non possiamo capire quello che tu provi per lui. Lo sai solo tu. Lo sapete solo voi due. Quindi non ti dico di non andare da lui. Pensaci e decidi da sola. Non ascoltarci. Segui l'istinto, il cuore.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi assoccio a rischio!
      Fai quello che ti senti !
      Un abbraccio :)

      Elimina
  9. Io non mi stancherò mai di ripetere sempre la stessa cosa. Ossia che tutti sbagliano, un sacco di anni assieme etc... Non voglio ripeterti sempre le stesse cose da moralista incallita quale sono... Quello che provi lo sai solo tu. L'unica cosa che mi sento di consigliarti è di non fare una scelta dettata dal tuo essere ferita o arrabbiata con lui. Cerca di essere razionale e qualsiasi scelta tu faccia, che sia fatta con sia il cuore che con il cervello lucido e libero dai risentimenti che con il passare del tempo potrebbero sparire. :)

    RispondiElimina
  10. Allora devi chiarirti le idee, devi chiarire i tuoi sentimenti: devi pensare se provi ancora qualcosa per lui o se provi qualcosa per Dan. Poi prima di dargli un'altra possibilità pensaci bene, nel senso dopo tutte quelle cose che ti ha detto io ci penerei su. Poi tutti fanno degli sbagli ok, ma se ti amava veramente e tu eri in difficoltà secondo me non ti doveva lasciare sola, avrebbe dovuto aiutarti ad affrontare le tue paure invece di scappare via. Poi non sono qui per giudicarlo anche perchè non lo conosco e potrebbe essere la persona più brava del mondo ma riflettici bene. Un bacione <3

    RispondiElimina
  11. Bella domanda...io personalmente forse ci andrei ma giusto per chiarire le cose però non so,a te sono forse già chiare.
    Non mi sento di consigliarti in modo categorico,fai quello che ti mette meno ansia.

    RispondiElimina
  12. Ela... Da un punto di vista razionale la cosa giusta da fare sarebbe non andare, ma l'amore è tutto fuorché razionale. Devi fare ciò che ritieni giusto TU. Fai ciò che ti dice il cuore...
    Se decidi di andare però non fargliela passare liscia. Insomma, fagli capire che un errore del genere non è qualcosa che ci cancella così facilmente e che dovrà impegnarsi per riconquistare la tua fiducia ecc. Non dargliela vinta subito... Ti ha fatta soffrire, ora non può pretendere che tu ritorni da lui come se nulla fosse. Decide lui quando lasciarti, decide lui quando riprenderti... Scherziamo? Sei una donna, non un giocattolo. Metti le cose in chiaro! Se lo ami e vuoi riprovarci ok, ma questa volta non si scherza... Deve imparare la lezione affinché, qualora tu decidessi ti tornare con lui, la vostra relazione possa essere migliore e più equilibrata rispetto a prima!

    RispondiElimina
  13. Sai...non so cosa consigliarti...
    Che casino, che caos. Mi dispiace molto per questa tua situazione, che sta prendendo molta parte delle tue forza e della tua testa.
    Io ti sono però vicina
    Un bacio

    RispondiElimina
  14. Non credo che in questo blog siano tutte sedicenni e credo anche una sedicenne a volte è più intelligente e matura di una donna di 40. Questo non x offendere nessuno ma non mi piace quando si sottovalutano le persone, anke se hanno 16 anni.(io ne ho 19, ma ne ho passate tante, non ho vissuto tanto, ,ma x capire la vita nn ci vogliono mica 50 anni!

    Comunque Sofia ha ragione quando dice che la decisione spetta a te, nonostante i nostri pensieri.
    Io credo che dovresti tenere in conto che nel bel mezzo di una situazione orribile lui ti ha mollato, nn ti ha chiamato, ti ha lasciato fuori casa... insomma è stato veramente immaturo. Lo ami ok, ma lui ama te? Quando una persona ti ama cerca ti tenerti lontana dal dolore, di sollevarti quando sei a terra, ti conforta e ti fa capire che non sei sola...non te lo infligge lui il dolore.
    Detto questo, forse è stato un abbaglio, forse non ha veramente capito la cazzata che faceva e magari diventerà col tempo l'uomo che vuoi, che ami. Forse dovresti andare, chiarire, non lasciare tutto in sospeso. M credo che dovresti propri aspettare a dargli una seconda possibilità, in fondo provi qualcosa per Dan...
    Se capisci che Dan è stato solo un uomo che ha coperto un pò il vuoto che J ti ha inflitta, e capisci che lo ami perdutamente, allora provaci, ma se se ciò che provi x Dan va davvero oltre l'amicizia aspetta, chiarisci con te stessa...

    Qualunque sia la tua decisione, buona fortuna<3

    RispondiElimina
  15. Non credo che in questo blog siano tutte sedicenni e credo anche una sedicenne a volte è più intelligente e matura di una donna di 40. Questo non x offendere nessuno ma non mi piace quando si sottovalutano le persone, anke se hanno 16 anni.(io ne ho 19, ma ne ho passate tante, non ho vissuto tanto, ,ma x capire la vita nn ci vogliono mica 50 anni!

    Comunque Sofia ha ragione quando dice che la decisione spetta a te, nonostante i nostri pensieri.
    Io credo che dovresti tenere in conto che nel bel mezzo di una situazione orribile lui ti ha mollato, nn ti ha chiamato, ti ha lasciato fuori casa... insomma è stato veramente immaturo. Lo ami ok, ma lui ama te? Quando una persona ti ama cerca ti tenerti lontana dal dolore, di sollevarti quando sei a terra, ti conforta e ti fa capire che non sei sola...non te lo infligge lui il dolore.
    Detto questo, forse è stato un abbaglio, forse non ha veramente capito la cazzata che faceva e magari diventerà col tempo l'uomo che vuoi, che ami. Forse dovresti andare, chiarire, non lasciare tutto in sospeso. M credo che dovresti propri aspettare a dargli una seconda possibilità, in fondo provi qualcosa per Dan...
    Se capisci che Dan è stato solo un uomo che ha coperto un pò il vuoto che J ti ha inflitta, e capisci che lo ami perdutamente, allora provaci, ma se se ciò che provi x Dan va davvero oltre l'amicizia aspetta, chiarisci con te stessa...

    Qualunque sia la tua decisione, buona fortuna<3

    RispondiElimina
  16. Ragazze grazie a tutte del vostro esserci! Io apprezzo tantissimo tutte!

    Ho deciso di incontrarlo ma non per ritornare da lui
    Ma per vedere cosa mi dice e poi valutare
    Di certo non mi farò mettere più i piedi in testa!
    Lo vedo domani sera..paura c'è però sono curiosa

    Di certo non mi tratterò nel mandarlo a quel paese se ci dovesse essere bisogno

    Bacio

    RispondiElimina
  17. Non devi aver paura. Se c'è qualcuno che deve averla è lui, visto che si è pentito e ora probabilmente ti ha persa per sempre, a meno che il suo ego non continui ad accecarlo se pensa che basti un suo cenno per farti tornare da lui. Vai tranquilla e a testa alta, ora il gioco lo conduci tu.

    RispondiElimina
  18. Esatto tesoro, non aver paura. E brava per la ritrovata grinta. E' esattamente così che dovresti affrontare questa cosa! Brava per aver deciso di incontrarlo per valutare. Dopotutto è meglio essere sicure e capire esattamente che cosa ha da dire ;)
    L'unica cosa che ti raccomando, ma che sono certa che abbia l'intelligenza necessaria per non farlo, è di non lasciarti obbligare a fare qualcosa di avventato di cui non sei sicura =)
    Un abbraccio =)

    RispondiElimina
  19. beh non so più che dirti, concordo più o meno con tutto quello che già ti hanno detto le altre..
    devi stare attenta a tutti questi zuccheri, ma penso questo già tu lo sappia.
    vai tranquilla e affrontalo. comunque vada, tu sei forte, non te lo dimenticare! un bacio

    RispondiElimina
  20. Cara il problema è che chi è capace di lasciarti una volta, è anche capace di farlo due volte... non dimenticarti che ti ha chiusa fuori casa, ti ha lasciata bussare e urlare fuori dalla porta senza aprirti. E quando l'hai chiamato quella sera chiedendogli di venire da te se n'è fregato, ti ha lasciata da sola, magari eri anche in pericolo e lui non se ne è preoccupato. Quella sera è venuto dan e ti ha vegliata tutta la notte... non so ela, riusciresti davvero a perdonarlo e a dimenticare...?

    RispondiElimina