martedì 1 ottobre 2013

Fratello

In questi mesi mio fratello mi è stato davvero tanto accanto
Il piccolino sta crescendo e in questi mesi ha preso lui il ruolo del più grande
Abbiamo solo due anni di differenza ma fino a poco tempo fa mi sembravano tantissimi..era molto immaturo..invece ora lo sto riscoprendo..lo adoro
Lui cresce e sta diventando un vero uomo..io invece ogni tanto mi sembra di regredire .__.

Vi capita mai di sentirvi regredire invece di maturare? Io ultimamente mi sento come una ragazzina...da una parte è bello, ho la testa all'aria per Dan., mi diverto più facilmente ecc, ma dall'altra mi sento sempre più bisognosa di attenzioni..e bo mi da fastidio perché prima ero più indipendente..ora invece cerco molto la presenza della gente, soprattutto di mio fratello e Dan.!Bo!


Per quanto riguarda il cibo funziona finché non sono da sola..altrimenti o faccio schifo mangiando stupidaggini oppure restringo..
In compenso quando sono con Dan. o con la famiglia riesco a mangiare normale e sano

Oggi è una di quelle giornate dove faccio di testa mia..e non va bene...lo so ma non faccio nulla per cambiare..scema che sono ._.'

Mio d.a. di oggi, fatto e previsto:

Colazione: nulla
Pranzo: yogurt con zucchero (150cal)
Merenda: 2 biscotti (50x2=100cal)
Cena: brodo caldo con una manciata di pastina (150cal)

Totale: 400



11 commenti:

  1. Siamo umani, abbiamo bisogno di essere coccolati..soprattutto se siamo stati sempre noi a coccolare gli altri :)
    Bisou!

    RispondiElimina
  2. Beh immagino che sia senza dubbio più semplice avere qualcuno che ti "guidi" piuttosto che fare tutto da sola. Finché Dan ti prepara da mangiare e ti tiene compagnia sei più portata a seguire la strada giusta, mentre se sei da sola è più facile che tornino le vecchie abitudini..
    L'importante è che ne sei consapevole e che piano piano cercherai di migliorare :)
    Un abbraccio <3

    RispondiElimina
  3. Ha perfettamente ragione Misha. Fatti coccolare. Hai tempo per essere autosufficiente. Intanto concentrati su un obiettivo alla volta. Tipo non mangiare fuori pasto o non restringere troppo. Ma non colpevolizzarti troppo. Alla fin fine hai già fatto passi in avanti. Preoccupati degli insuccessi ma tieni sempre davanti agli occhi i tuoi successi =)
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  4. Beh rispetto ad altri DA questo non e` male :) sei fortunata ad avere un fratello cosi` apprensivo e maturo!!pensa se non lo avessi avuto sarebbe stato piu` difficile riprenderti :/
    A presto cara :)

    RispondiElimina
  5. tutti regrediscono quando hanno le farfalle nello stomaco per amore.

    RispondiElimina
  6. Non farti sfuggire questi momenti. Prendi me. Dopo che i miei familiari hanno scoperto dei miei problemi con il cibo nessuno mi abbraccia e mi bacia più se non in rare occasioni o quando si nota lontano un km che sto male mentalmente. Ti isoli o fai in modo che succeda o gli altri preferiscono non avere niente in comune con te, nemmeno i pensieri, alcun contatto. Sono un'isola e fa male esserlo. Cercali, fatti abbracciare, coccolare, baciare. Ti invidio. Il cibo viene in secondo piano. SEMPRE.

    RispondiElimina
  7. "Regredire" in fase di innamoramento è normale, ma è una fase che non dura moltissimo, poi il rapporto si stabilizza e nasce, si spera, l'amore. Ma l'amore deve essere un rapporto alla pari, altrimenti si rischia la dipendenza, che come tutte le dipendenze non è una cosa sana. Quindi rilassati, ma cerca di lavorare su te stessa per quanto riguarda l'autonomia in fatto di alimentazione, in quanto Dan ti sta aiutando perchè ti vuole bene e spera che tu ti regolarizzi, ma non può essere il tuo tutore in fatto di cibo per sempre, non sarebbe una cosa normale.E' comunque positivo che mangi normalmente quando sei in compagnia e non rifuggi le occasioni in cui il cibo è presente, come feste, cene di lavoro, cene da dan o con i tuoi, vuol dire che il tuo rapporto con il cibo non sta minando la tua vita sociale, come succede nell'anoressia. Tu hai una paura fottuta di ingrassare di nuovo, ma credimi, il tuo sovrappeso del passato era sicuramente dovuto ad eccessi o ad errori alimentari. Una sana "educazione " alimentare è quello che ci vuole per mantenere il peso forma, unita all'attività fisica che mi sembra stai facendo. Ti consiglio di orientarti verso la cucina mediterranea, in quanto la svizzera non brilla per eccellenza culinaria in fatto di varietà o qualità.Baci

    RispondiElimina
  8. Che bello che tu abbia delle persone davvero speciali intorno a te! Invidio il rapporto che hai con tuo fratello, io di fratelli ne ho due ma è ben poco il tempo che ci passo insieme, e ancora meno quello che trascorriamo senza litigare..
    Stavi mangiando bene, quando dan cucinava per te. Non tornare alle brutte abitudini, tieni duro. Un bacio

    RispondiElimina
  9. Ok, sappiamo che dovrai lavorare su quando mangi da sola, ma già aver cambiato così tanto la tua alimentazione con l aiuto di persone che ti stanno vicine, penso sia un grande passo in avanti...purtroppo nn ci saranno sempre loro, quindi dobbiamo imparare a mangiare bene anche senza nessuno che ci controlli...è difficile lo so perché per me è anche così.
    Ma ce la faremo
    Un abbraccio cara

    RispondiElimina
  10. Se consideri che tutta la vita è un processo di crescita continua... sì, credo che sia normale avere dei progressi e dei regressi... L'importante è tenere sempre i piedi piantati per terra, senza dimenticarci dove vogliamo andare...

    RispondiElimina